• Slide 0

    Laurea Magistrale

    Bionics Engineering

La Laurea Magistrale in Bionics Engineering nasce da un’iniziativa congiunta tra l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna e il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa. Il programma di studi pone in primo piano gli studi sull’ingegneria bionica, la nuova frontiera dell’Ingegneria Biomedica. Il termine “Bionica” identifica un’area di ricerca che integra le più avanzate tecnologie robotiche e ingegneristiche con le scienze della vita come ad esempio la medicina, le neuroscienze e le scienze dei materiali, con lo scopo finale di inventare e utilizzare una nuova generazione di macchine biomimetiche, tecnologie per la salute incentrate sul paziente e, più in generale, tecnologie assistive.

Uno degli obiettivi principali dell’ingegneria bionica è di reclutare un nucleo selezionato di studenti altamente qualificati che, oltre ad acquisire abilità professionali di alto livello, supporteranno anche il progresso delle attività di ricerca nel campo della bionica. Queste figure saranno capaci di chiudere il loop dell’innovazione, traslando la conoscenza acquisita attraverso i differenti scenari applicativi e trasformando le scoperte scientifiche in nuove opportunità di mercato.

La Laurea Magistrale in Bionics Engineering è ad accesso programmato (20-40 studenti). Gli studenti sono ammessi al Programma di Laurea se superano con successo un esame di ammissione. I candidati, per poter partecipare alla selezione, devono essere in possesso di una Laurea Triennale o di un diploma equivalente. 
Per maggiori informazioni e contatti visita il sito tematico